Ricucire la storia con il filo della memoria

“Italianesi”: ecco il neologismo che l’attore, drammaturgo e regista teatrale Saverio La Ruina sceglie come titolo del suo ultimo itinerario soggettivo rappresentato al Teatro Comunale Filodrammatici di Piacenza il 10 ottobre 2012, in occasione della seconda edizione del Festival di Teatro contemporaneo “L’altra scena”. Uno spettacolo senz’altro da non perdere se si è disposti adContinua a leggere “Ricucire la storia con il filo della memoria”

Vota:

La crisi aguzza l’ingegno?

Di questi tempi, la parola più pronunciata in qualsiasi ambito è “crisi” e i vocaboli associati alla decadenza economica (ma non solo) dei vari paesi del mondo sono lavoro, famiglia, politica e denaro. Restringendo il campo, ci ritroviamo nel più semplice ambito famigliare e nella gestione delle attività ed economie domestiche. I genitori, cittadini eContinua a leggere “La crisi aguzza l’ingegno?”

Vota:

Folcloroscopo – Ben oltre l’astrologia!

NUTRIA, 21/3 – 20/4 Venere in posizione fisarmonica favorisce la vostra suburbità altalenante. E’ venuto il momento di comprare un bagnoschiuma ecologico e di fare un bagno. Folclolista del mese: Adolf Hitler MUCCONE CASTRATO, 21/4 – 20/5 Sconfiggerete la cattiva influenza di Marte grazie alla potenza dei vostri barbigli. Biondi. Affrontate i problemi di petto, sempreContinua a leggere “Folcloroscopo – Ben oltre l’astrologia!”

Vota:

Il sacerdote della strada

Esistono grandi uomini anche senza grandi titoli, Don Ciotti, indubbio protagonista del nostro tempo, è uno di quelli. Laureato in “scienze confuse” come egli stesso si definisce, tutto quello che sa lo deve alle persone, ai volti, alle storie, alla sua parrocchia: la strada. È opportuno definirlo un vero e proprio testimone di solidarietà: fondatoreContinua a leggere “Il sacerdote della strada”

Vota: