Flessibilità: molto più che scuola

Imparare a conoscere la calligrafia cinese, saltare da un muro all’altro facendo parkour o rilassarsi nelle meravigliose spiagge del mar Rosso; queste sono solo alcune delle tante offerte proposte durante la settimana della flessibilità del liceo Gioia. In questi sei giorni, dal lunedì al sabato, le lezioni vengono sospese per dare la possibilità ad alcuni studenti di rimediare le valutazioni insufficienti, ad un ristretto gruppo di godersi il meritato riposo concessogli in quanto fruitori della convenzione CONI, volontariato o conservatorio; ad altri di approfondire le proprie conoscenze frequentando corsi che trattano argomenti esterni al programma scolastico.

20160223_110206

La settimana si compone di due turni da tre giorni ciascuno, durante i quali, dalle 9 alle 12, chi approfondisce ha davvero svariate opportunità tra cui scegliere.

Non basterebbero 800 battute per elencare tutte le opzioni date agli studenti, ma eccone un assaggio!

Io studente giornalista” è il titolo di un corso che vede centrale il ruolo degli studenti come veri cronisti che imparano tecniche, fanno un intervista e producono pezzi. I ragazzi hanno avuto l’opportunità di entrare in contatto con il mondo radiofonico grazie alla collaborazione tra il giornale d’istituto “Acuto” e “gioia web radio”. 

Mentre il corso intitolato “Adolescenti, sessualità e amore” crea spunti di riflessioni trattando argomenti vicini ai giovani.

Altra attività dal nome “Scrivere di cinema” dà la possibilità ai ragazzi di sviluppare un proprio occhio critico imparando a recensire un film.

Inoltre la scuola offre corsi musicali, linguistici, sportivi e per gli studenti di 4° e 5° attività propedeutiche alla scelta universitaria con docenti della Cattolica di Piacenza. Ci auguriamo che queste iniziative possano proseguire negli anni al fine di arricchire gli studenti e lasciar loro spazio per esprimersi.

I ragazzi dei primi tre giorni del corso di giornalismo

Annunci

Commenti disabilitati su Flessibilità: molto più che scuola

Archiviato in Vita di scuola

I commenti sono chiusi.