San Valentino nel 2015

Ok ragazzi, anche quest’anno si avvicina il fatidico 14 febbraio e per questo mi sono chiesta quali argomenti avrei potuto trattare, la solita lista di cinque libri da leggere mi sembrava troppo banale da postare e basta, pertanto oltre a quella parlerò anche di un argomento che sta molto a cuore non solo ad alcuni ragazzi, ma anche alle povere fanciulle. Vi state chiedendo di cosa si tratta? Vi do un piccolo indizio, ne tratta la famosa pagina “Boom, sei stato friendzoned” (tra l’altro mi è venuto in mente guardando proprio quella pagina).
Ebbene sì, la temutissima friendzone.
Ogni anno con la speranza di essere ricambiati migliaia di adolescenti spinti dal momento decidono di dichiararsi al/alla proprio/a amato/a, che sorpreso oppure no tende a rifiutare il malcapitato. Purtroppo quando questo accade le cose da fare sono solo due: o te ne fai una ragione e ti guardi attorno sperando di essere più fortunato con un’altra persona, oppure ti struggi d’amore per i seguenti quattro secoli sperando che l’amato cambi idea.
Questa seconda opzione tuttavia implica anche un’altra questione che fa soffrire molti: Il friendzonatore approfittatore, a volte anche da definirsi friendzonatore seriale. Tale generalmente accoglie al suo interno individui con tendenze da st*****, ovvero persone che di solito sanno ancora prima di voi di piacervi e vuoi per pigrizia, vuoi per cattiveria, conoscendo questo punto debole ne approfittano per tutta una serie di cose. Così il friendzonatore approfittatore ti chiede aiuto coi compiti, ti fa portare il suo zaino, ti usa come sedia, ti usa come comodo sostituto di personal-shopper e facchino (ovvio che qui sono andata esagerando, ma a volte purtroppo capita).
E ora arriviamo alle povere ragazze friendzonate che non se ne fanno una ragione, per voi ho preparato non una, ma bensì due liste di ciò che potete leggere o guardare a S. Valentino con un bel po’ di cioccolato a portata di mano.

Lucrezia Forte

Advertisements

Commenti disabilitati su San Valentino nel 2015

Archiviato in Vita di scuola

I commenti sono chiusi.