Volontariato… All’insegna del sorriso

A partire da Gennaio 2014 abbiamo intrapreso un percorso di volontariato presso la Caritas di Piacenza. In particolare ci hanno proposto l’esperienza nella Casa delle Donne.
In generale tutte le attività che abbiamo svolto ci hanno aiutato a crescere e a maturare, sentivamo il bisogno di dare qualcosa di noi agli altri e ci siamo rese conto che, aiutando le persone, allo stesso tempo aiutavamo anche noi stesse.
Molti ci hanno giudicato in modo negativo dicendo che abbiamo fatto tutto questo solo per ottenere crediti scolastici mentre invece per noi la storia dei crediti è stata soltanto una cosa in più, una semplice conseguenza formale del nostro impegno che , per quanto ci riguarda, ha significato ben poco.
In questo mondo, la maggior parte delle persone tende a pensare solo a se stessa attuando così un pensiero puramente egoistico, i problemi altrui passano spesso inosservati agli occhi di molti.
Quando si viene a conoscenza che invece esiste qualcuno che invece ha a cuore il benessere di altri individui ciò suona quasi come “assurdo”, improbabile e alcune volte addirittura insensato.
Crediamo che ci voglia sensibilità e maturità per riuscire a capire davvero il nostro pensiero e le nostre motivazioni.
Purtroppo però è difficile trovare persone che capiscano e che soprattutto sappiano ascoltare ciò che hai da dire e per questo non ci siamo curate di alcuni giudizi ricevuti e abbiamo proseguito semplicemente portando avanti il nostro pensiero esprimendo tutto l’amore che sentivamo il bisogno di dare, senza ricevere nulla in cambio.. Un dare incondizionato.
Crediamo che la cosa più bella sia stata riuscire a far sorridere qualcuno che, per motivi seri, ha davvero bisogno di ritrovare la speranza persa da tempo e di ricominciare a vivere, lasciandosi alle spalle il passato e ricostruirsi una nuova vita. Non è facile ripartire, serve molta forza e da soli non ci si potrà quasi mai riuscire.
I volontari servono a questo, sono appigli a cui sorreggersi quando si ha bisogno di aiuto o di conforto che non chiedono nulla in cambio ma che alla fine di un percorso proveranno sulla loro pelle la soddisfazione più grande di aver dato una parte preziosa di loro stessi a persone che dalla vita hanno sempre avuto poco. Noi due abbiamo avuto questa enorme fortuna.
Ci sentiamo di conludere con questa citazione: “La felicità della vita è fatta di frazioni infinitesimali: di un bacio, di un sorriso, di uno sguardo gentile,
di un complimento fatto col cuore.”

..IL SOLE ESISTE PER TUTTI..

Michela Cravedi, Giorgia Cattivelli
4 Sc G – Liceo M. Gioia

Advertisements

Commenti disabilitati su Volontariato… All’insegna del sorriso

Archiviato in Vita di scuola

I commenti sono chiusi.