Vampire Devolution

All’ inizio era temuto, a volte venerato, era un predatore senza scrupoli, alla ricerca di prede giovani e innocenti e veniva scacciato come la peggiore tra le creature.
Ora è un mito sexy che fa strillare ragazzine da ogni parte del mondo.

Il vampiro.

È interessante osservare come questa creatura si sia evoluta nell’immaginario collettivo fino a diventare un personaggio fondamentale nelle trame di ogni sceneggiato.

C’è da chiedersi se questa nuova moda vampiresca non sia una necrofilia dilagante o piuttosto un nuovo esemplare di cavaliere senza macchia.

Se teniamo per buono il primo caso allora direi che la nostra società è ormai ad un punto di non ritorno, per questo motivo nella speranza che l’ umanità possa ancora salvarsi, direi che terremo buona la seconda ipotesi.

Ma anche questa osservazione porta un interrogativo: come ha fatto il cattivo per eccellenza a diventare l’ eroe che tutte le donne sognano?

La mia ipotesi è che la colpa principale sia degli attori che li interpretano, basti guardare Ian Somerhalder, conosciuto dai più come Damon Salvatore, ovvio che nessun comune essere umano possa competere con un megafusto del genere, occhi stupendi, addominali che fanno commuovere e un sorriso dannatamente perfetto.

Oltre ad avere un fisico da far invidia agli dei, sono anche dotati dei poteri da super eroe: supervelocità, superforza, super udito…. Insomma un insieme di abilità “super” che fanno passare in secondo piano il fatto che la povera fanciulla che si innamora di loro possa diventare da un momento all’ altro lo spuntino di mezzanotte.

Le caratteristiche quindi che facevano del vampiro il predatore per eccellenza vengono interpretate in modo totalmente diverso, facendole diventare il mezzo per salvare la povera fanciulla, e ovviamente una ragazza che si trova un essere del genere a metà tra Ade e Superman non può far altro che arrendersi al suo sguardo.

Un altro dettaglio da non dimenticare è che inoltre sono immortali, e quale donna non vorrebbe avere la possibilità di poter essere in eterno bella e giovane?

Quindi ecco a noi l’ essere perfetto, immortale e con degli splendidi capelli, un gran passo avanti rispetto al cadavere rachitico con occhiaie che arrivavano sotto i piedi. Non può essere sconfitto e una volta che si innamora è totalmente fedele, al punto da volersi sacrificare (almeno una volta alla settimana) in nome della sua innamorata per salvarla da cataclismi sovrannaturali (causati proprio da lui -.-‘) .

Insomma chi non vorrebbe un vampiro tutto suo?

Lucrezia Forte

Annunci

Commenti disabilitati su Vampire Devolution

Archiviato in Vita di scuola

I commenti sono chiusi.