Il decennio più lungo della storia

È strano doversi domandare quando inizi o finisca un decennio: solitamente, per definizione, dura dieci anni. Eppure gli Anni 70 (si, Anni con la “A” maiuscola) iniziano ben prima del 1 gennaio 1970: iniziano forse dalle lotte studentesche del ’68, forse con lo scoppio della guerra in Vietnam, forse con l’erezione del Muro di Berlino, forse in migliaia di altre circostanze.
Fatto sta che questi “anni affollati”, come li definisce Giorgio Gaber, sottolineandone la tendenza al definire il soggetto non più come individuo, quanto come membro di una società, sono stati una brutale adolescenza, un preambolo violento a quella che è la realtà dei giorni nostri. Sono gli anni in cui abbiamo perso la nostra innocenza, come disse in occasione della strage di Piazza Fontana Mario Moretti, l’allora leader delle Brigate Rosse, alludendo all’inizio di un periodo di violenze “giustificate”.La Storia (anche qui con la “S” maiuscola) ha rimosso il terrorismo, le stragi, le lotte di classi, i movimenti rivoltosi; ha voluto dimenticare che qui nacque, tra conflitti e riforme, la società di cui oggi siamo tutti membri. Voler affermare ciò significa sporcarsi le mani, forse troppo per la storia accademica.
Proprio da qui parte la mostra preparata dagli ormai ex studenti delle classi V Linguistico B e V Classico A del Liceo Gioia, in occasione del Festival del Diritto dal volersi sporcare le mani: una mostra in cui questi anni sono analizzati a fondo, in cui vengono ricercati l’essenza, gli ideali, i fini di questo periodo turbolento. Ovviamente un ruolo rilevante viene dato alle vicende che caratterizzarono lo Stato italiano, inserendolo tuttavia con dovizia di particolari nel contesto politico internazionale, come punto di attrito tra il mondo occidentale capitalista e i paesi filo-sovietici dell’ Europa dell’Est.
È bello vedere che questa memoria in via d’estinzione sia stata affidata a una scuola, nel tentativo di farla rivivere; che ci si stia avvicinando alla fatidica riconciliazione mai avvenuta tra vittime e carnefici? Che gli Anni 70 stiano finalmente per finire?

Annunci

Commenti disabilitati su Il decennio più lungo della storia

Archiviato in Festival del Diritto

I commenti sono chiusi.