“Warrior” di Gavin O’Connor

Un’ interessante novità cinematografica degli ultimi due mesi è, senza alcun dubbio, l’americano “Warrior”, di G. O’Connor. Con qualche cenno all’impareggiabile “Rocky”, questa pellicola narra di due uomini, si scoprirà in seguito essere fratelli, che decidono di partecipare ad un torneo di arti marziali libere per salvare uno la propria famiglia (che è sull’orlo del fallimento), l’altro la propria vita.

 

Accomunati da un padre “crudele” e con una dipendenza dall’alcol, i due si allenano strenuamente per prendere parte a “Sparta”, che è appunto il nome della competizione.

 

Interpretato dagli ottimi Tom Hardy e Joel Edgerton e dal pluripremiato Nick Nolte e diretto dall’affermato Gavin O’Connor (regista di “Miracle” e “Pride and Glory”), questi centotrentanove minuti di pura azione  meritano di essere visti almeno una volta nella vita.

 

 

Simone Cavazzuti

Annunci

Commenti disabilitati su “Warrior” di Gavin O’Connor

Archiviato in Attualità, Recensioni

I commenti sono chiusi.